www.snowfinch.it

Stazione Ornitologica D'Alta Quota C. Imperatore 2200 slm.

"Trasporto materiale da parte del Gheppio Falco tinnunculus"

 

Insolito comportamento da parte del Gheppio Falco tinnunculus č stato verificato sull'altopiano di Campo Imperatore a quota 1600-1700 m. il 12 maggio.

Si tratta di materiale voluminoso secco (sterchi di bovino), che probabilmente vengono utilizzati per pavimentare il nido.

Nell'area documentata non ci sono vere pareti rocciose, ma "scoscendimenti" con presenza di rocce e massi affioranti.

Ciononostante la specie abitualmente non utilizza materiale per la costruzione del nido, lo sterco secco potrebbe garantire a quelle quote, un isolamento dal terreno per mantenere le uova asciutte, considerando le temperature notturne che scendono notevolmente (escursione giorno-notte) rispetto al fondovalle.

 

 

Gheppio Falco tinnunculus maggio 2015 altopiano di C. Imperatore Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga  (autore Eliseo Strinella)

Gheppio Falco tinnunculus maggio 2015 altopiano di C. Imperatore Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga  (autore Eliseo Strinella)

Gheppio Falco tinnunculus maggio 2015 altopiano di C. Imperatore Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga  (autore Eliseo Strinella)

 

 

 

 

La chek-list degli uccelli dell’Altopiano di Campo Imperatore nel Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga

Strinella Eliseo & Artese Carlo - Picus 40 (78): 130-138, 2014

Link index7