www.snowfinch.it

Flora appenninica d'altitudine

Di Luca Del Monaco

Campanula fragilis ssp. cavolini

Campanula napoletana o Campanula di Cavolini

Famiglia: Campanulacee

Pianta perenne alta 4-5 cm, dall’aspetto erbaceo, con foglie cordate- reniformi, più o meno ricoperte di peluria.

Vive sulle pareti rocciose calcaree dai 400 ai 1800 metri di altitudine.

Abbastanza comune su tutto il territorio regionale, non è raro vederla anche su vecchi muri.

Questa pianta è una sottospecie endemica dell’Abruzzo.

Il suo nome si deve allo studioso naturalista napoletano F. Cavolini.